Supply ChainLa nostra filiera logistica segue regole rigorose,
coerentemente con il nostro impegno per la sostenibilità
produttiva e la responsabilità d’impresa.

Ogni anno monitoriamo le nostre aziende agricole in Puglia, Basilicata, Campania e Lazio, in base a precisi focus etici.

Sostenibilità

salute e sicurezza

Sostenibilità

libertà di associazione

Sostenibilità

retribuzione e orario di lavoro

Sostenibilità

lavoro infantile/giovanile

Sostenibilità

discriminazione

Sostenibilità

provvedimenti disciplinari / abusi

Sostenibilità

lavoro forzato

Principi Etici

Abbiamo ottenuto dall’Sgs la certificazione ISO 26000
la nostra norma di riferimento per i contratti del pomodoro.



certificazione ISO 26000 Scarica la certificazione

Adottiamo una strutturata strategia di gestione della catena di fornitori, per verificare che le loro attività produttive rispettino i principi del nostro Codice Etico in materia di diritti umani, pratiche di lavoro, di impatto sulla società e sull’ambiente.

Codice Etico Scarica il Codice Etico

Abbiamo ottenuto dall’Sgs la certificazione ISO 26000
la nostra norma di riferimento per i contratti del pomodoro.



certificazione ISO 26000 Scarica la certificazione




La nostra dichiarazione sulla schiavitù moderna



Codice Etico SCARICA LA DICHIARAZIONE

“La ISO 26000 non solo identifica i temi fondamentali e gli aspetti specifici della responsabilità sociale, ma fornisce una chiave di lettura trasversale, attraverso la richiesta di applicazione e rispetto dei 7 principi di responsabilità sociale: accountability, trasparenza, comportamento etico, rispetto degli interessi degli stakeholder, principio di legalità, rispetto delle norme internazionali di comportamento, rispetto dei diritti umani”

Tracciabilità di filiera

Abbiamo adottato un sistema di tracciabilità elettronico che si basa sull’utilizzo di codici a barre

Intercettare i prodotti non conformi prima che arrivino sugli scaffali per tutelare il consumatore e la qualità del prodotto

Monitorare la produzione, ottimizzando la gestione delle materie prime e riducendo sprechi e scarti

Logistica aziendale

55%

TRASPORTO INTERMODALE
NAVE - TRENO

45%

TRASPORTO STRADALE
CAMION

Il trasporto intermodale limita l’impatto ambientale.
Per questo Il 55% di tutti i nostri prodotti viene spedito via treno (verso il Centro Europa)
o via nave (verso il Nord Europa, Regno Unito e destinazioni internazionali).