Impegno

Garantire solidità lungo tutta la filiera

 Non ci limitiamo a prendere dalla terra ma ci impegniamo tutti quotidianamente a valorizzarne i frutti. Vogliamo essere solidi e responsabili in una visione di lungo termine cercando di assicurare condizioni di lavoro sicure e mitigare i nostri impatti sull’ambiente.

Al fianco di chi ama la terra

Diritti umani e responsabilità nella catena di fornitura

La Doria si adopera affinché tutte le persone che lavorano con il Gruppo – dipendenti, partner, fornitori – possano operare in un ambiente sociale integro, che non solo rispetti le differenze ma ne faccia tesoro attraverso la diffusione di una vera e propria cultura dell’integrità lungo tutta la filiera.

Sosteniamo gli agricoltori sia nell’adozione di pratiche agricole sostenibili, sia nello sviluppo di specifici percorsi di formazione e sensibilizzazione con l’obiettivo di diffondere la cultura della sostenibilità all’interno della filiera.

Il rispetto delle corrette condizioni di lavoro e dei diritti dei lavoratori sono requisiti che il Gruppo La Doria pretende da tutti i propri fornitori e che verifica periodicamente in prima persona, sin dalla fase di selezione degli stessi, attraverso attività di monitoraggio e specifici audit etici (46 negli ultimi due anni).

Al momento della selezione, a tutti i fornitori viene richiesto di aderire al Codice Etico dell’azienda e di impegnarsi nel garantirne il rispetto.

Dichiarazione sulla schiavitù moderna

Impatti ambientali della produzione

Green Energy: cogenerazione e fotovoltaico

La riduzione degli impatti ambientali delle produzioni ed il loro monitoraggio attraverso sistemi di gestione ambientale certificati  sono al centro della Politica Ambientale di La Doria.

L’ impegno nei confronti della tutela ambientale si concretizza con l’adesione alla norma UNI ISO 14001:2004 per tutti gli stabilimenti produttivi, con progetti di sviluppo e adozione di nuove tecnologie volte alla salvaguardia dell’ambiente.

Con l’obbiettivo di aumentare l’efficientamento energetico, il Gruppo La Doria ha investito in impianti di cogenerazione ad alto rendimento negli stabilimenti di Angri e Parma e in due impianti fotovoltaici negli stabilimenti di Sarno e Fisciano. Questi impianti sono una risorsa fondamentale per l’azienda, poiché sono in grado di fornire circa il 42% dell’energia elettrica necessaria allo svolgimento della sua attività.

L’impegno nell’efficientamento energetico e nella continua ricerca di nuove opportunità ha permesso all’azienda di avere nel 2021 un risparmio di CO2 pari al 10%.

Sostenibilità a portata di mano

Autoproduzione del packaging

Per La Doria “sostenibilità del packaging” significa essenzialmente:

AUTOPRODUZIONE, RICICLO, RIDUZIONE

Le categorie di packaging utilizzati in La Doria sono tutte riciclabili: si tratta di scatole in banda stagnata, contenitori in vetro e confezioni in poliaccoppiato.

L’impegno più importante nei confronti della sostenibilità del packaging per La Doria è rappresentato dall’autoproduzione di una quota consistente delle scatole in banda stagnata, il pack più utilizzato e 100% riciclabile all’infinito.

Nel 2021, negli stabilimenti di Sarno e Angri, è stato realizzato circa il 98,7% dell’intero fabbisogno di scatole in banda stagnata, riducendo le emissioni dovute alla movimentazione degli imballaggi.

Economia circolare e riduzione degli imballaggi secondari

La Doria contribuisce allo sviluppo dell’economia circolare attraverso acquisti di materiale da imballaggio proveniente da fonti rinnovabili, da riuso e da materiali riciclati o riciclabili, che a loro volta si basano su filiere di produzione circolari per gli aspetti di produzione e consumo.

Il Gruppo ha scelto di utilizzare, per alcuni prodotti, packaging in plastica di origine vegetale ricavata dalla canna da zucchero. Questo progetto ha consentito di ridurre del 14% la CO2  e del 13% l’utilizzo della plastica di origine fossile.

Nell’ultimo biennio sono stati completati diversi progetti che prevedevano l’eliminazione dell’imballaggio secondario in plastica e la sostituzione dei cluster in plastica con cartoncino certificato FSC.

La Doria S.p.A.- società con unico socio, Via Nazionale 320 Angri (Sa) - Italia
Capitale sociale € 46.810.000 (int. vers.)
C.F., P.IVA e N. iscrizione Registro Imprese di Salerno:
IT00180700650- REA SA147593